Articoli con tag fabrizio de andrè

Dentro Faber, Corsera e Sorrisi celebrano Fabrizio De Andrè

Perché scrivo? Per paura. Per paura che si perda il ricordo di me. O anche solo per essere protetto da una storia, per scivolare in una storia e non essere più riconoscibile, controllabile, ricattabile [Fabrizio De Andrè]

Il soprannome “Faber”, datogli dall’amico d’infanzia Paolo Villaggio derivava dalla sua predilezione per i pastelli della Faber-Castell. Ed è proprio Faber, più che Fabrizio De Andrè, il centro di gravità dell’iniziativa del Corriere della Sera e Tv Sorrisi e Canzoni, in collaborazione con la Fondazione Fabrizio De André e Rai Trade, che dall’11 marzo (in concomitanza con l’apertura della mostra “Fabrizio De Andre’ a Milano”) racconterà l’uomo che in 40 anni di attività artistica, tredici album in studio, gode di un livello di popolarità altissimo anche a 12 anni dalla morte, avvenuta a Milano l’11 gennaio 1999 (era nato a Genova il 18 febbraio 1940).

Qui di seguito l’anticipazione del primo degli 8 dvd in edicola dall’11 marzo:

L’iniziativa è stata curata dalla Fondazione De André, grazie alla disponibilità di eccezionali materiali inediti messi a disposizione dalla Rai e con la collaborazione di Vincenzo Mollica.

“Dentro Faber” è la raccolta definitiva che riunisce in 8 eleganti dvd, ricchi di materiale inedito, realizzati da “Studio Azzurro”, la vita, la musica, le esperienze e le passioni di uno dei maggiori interpreti del nostro tempo. La storia di Fabrizio De André è raccontata attraverso un percorso tematico. In ogni dvd, infatti, oltre alle migliori canzoni dell’artista proposte in versione integrale, ritornano i luoghi, gli incontri, le testimonianze che mescolano gli episodi cruciali della sua vicenda pubblica con i momenti più significativi della vita privata.

Gli amanti del grande Faber potranno, così, compiere così un viaggio dentro le sue parole, ascoltando le esecuzioni delle canzoni tratte da concerti live e conoscere da vicino la sua storia personale attraverso le interviste dei suoi amici cantanti, da Ivano Fossati a Enzo Jannacci, e quelle dei familiari, di Dori Ghezzi e di molti altri testimoni. Ad accompagnare il pubblico nella scoperta del percorso artistico e umano di Fabrizio sarà suo figlio, Cristiano De André, voce narrante di ogni dvd.

Ogni uscita della raccolta è accompagnata da un libretto, introdotto dal critico televisivo Aldo Grasso, che contiene le immagini, gli scritti e gli autografi di De André.

Il piano dell’opera:

11 marzo: L’amore
18 marzo: Gli ultimi
25 marzo: Le donne
1 aprile: L’uomo, il potere e la guerra
8 aprile: Genova e il Mediterraneo
15 aprile: Il sacro
22 aprile: L’anarchia
29 aprile: Poesia in forma di canzone

Annunci

, , , , , , , ,

Lascia un commento

11/1/1999 – 11/1/2009. Per sempre Faber De Andrè

faber-oriz

«Ho sempre dato molto poco peso alla virtù e non ho mai capito bene perché si debba trovare tanta colpa nell’errore. Anche perché non sono ancora riuscito a capire, dopo cinquanta anni di vita, cosa sia esattamente la virtù e a cosa corrisponda l’errore. Direi che non ho nessuna verità assoluta e mi trovo quindi nell’impossibilità di conseguire a me stesso e a voi qualsiasi tipo di certezza. L’unica cosa che spero di potervi dare è qualche piccola emozione». (Fabrizio De Andrè)

Amore che vieni, amore che vai

Quei giorni perduti a rincorrere il vento
a chiederci un bacio e volerne altri cento
un giorno qualunque li ricorderai
amore che fuggi da me tornerai
un giorno qualunque ti ricorderai
amore che fuggi da me tornerai

e tu che con gli occhi di un altro colore
mi dici le stesse parole d’amore
fra un mese fra un anno scordate le avrai
amore che vieni da me fuggirai
fra un mese fra un anno scordate le avrai
amore che vieni da me fuggirai

venuto dal sole o da spiagge gelate
venuto in novembre o col vento d’estate
io t’ho amato sempre, non t’ho amato mai
amore che vieni, amore che vai
io t’ho amato sempre, non t’ho amato mai
amore che vieni, amore che vai.

Fabrizio Cristiano De André (Genova, 18 febbraio 1940 – Milano, 11 gennaio 1999) è stato un cantautore e poeta italiano. Nelle sue opere ha cantato prevalentemente storie di emarginati, ribelli, prostitute e persone spesso ai margini della società. Molti suoi testi sono considerati dei veri e propri componimenti poetici e, come tali, inseriti nella gran parte delle antologie scolastiche di letteratura.
Faber, come spesso viene chiamato dal soprannome datogli dall’amico d’infanzia Paolo Villaggio, nei suoi quarant’anni di attività musicale produsse quindici album. Un numero relativamente modesto, probabilmente determinato dalla grande attenzione dell’autore alla qualità delle sue opere.

«Se nelle regioni meridionali non ci fosse la criminalità organizzata, come mafia, ‘ndrangheta e camorra, probabilmente la disoccupazione sarebbe molto più alta».
Ecco l’ultima staffilata che, nell’agosto 1998, sollevò un’ondata di proteste e sdegno tra gli esponenti di quella classe politica e sociale che De André racchiudeva nel suo concetto di borghesia. Gli stessi che gridavano allo scandalo quando De André dedicava le sue strofe a prostitute, lestofanti e suicidi e che, alla sua morte, lo avrebbero osannato definendolo “Grande Poeta”.

A Fabrizio De André vanno riconosciuti il coraggio e la coerenza d’aver scelto, nella società italiana del dopoguerra, di sottolineare i tratti nobili ed universali degli sconfitti, affrancandoli dal ghetto giansenista degli indesiderabili e mettendoli a confronto con i loro accusatori!!

Il cammino di Fabrizio De André ebbe inizio sulla pavimentazione sconnessa e umida del carruggio di Via del Campo, prolungamento della famosa Via Pré, strada proibita di giorno quanto frequentata la notte. È in quel ghetto di umanità platealmente respinta e segretamente bramata che avrebbero preso corpo le sue ispirazioni; di ghetto in ghetto, dalle prostitute alle minoranze etniche, passando per diseredati, disertori, bombaroli ed un’infinità d’altre figure. Nella sua antologia di vinti, dove l’essenza delle persone conta più delle azioni e del loro passato, De André raggiungerà alte vette di lirismo poetico.

Ecco i blog/siti che partecipano al “Tributo a Fabrizio De andrè a blog unificati”:
https://malarablog.wordpress.com (Domenico Malara)
http://amatoblog.wordpress.com (Beppe Amato)
http://www.photosteno.it/blog (Stefano Costantino)
http://marcoursanowords.splinder.com (Marco Ursano)
http://www.massidestri.eu/mdblog (Massimiliano Destri)
http://www.taninoferri.com (Tanino Ferri)
http://lapinpi.spaces.live.com (Margherita Accardo)
http://www.bricioladipane.blogspot.com (Lucia Schillaci)
http://www.sergiobontempelli.net (Sergio Bontempelli)
http://ilsalli.altervista.org (Saverio Autellitano)
http://www.elsuenopasado.splinder.it (Mario Bertocchi)
http://blog.libero.it/contropotere/view.php (Marco Pittalis)
http://www.binarioloco.it (Massimo Frezza)
http://www.faberdeandre.com/public/forum (Marcello Motta)
http://sonia-magnolia75.spaces.live.com (Sonia Canorro)
http://blog.libero.it/newzealand (Massimo Morachioli)
http://blog.ildeposito.org (Il deposito dei canti di protesta)
http://www.cercanimali.com (Sabrina Calcagno)
http://blog.demetrio.it (Demetrio Filocamo)
http://ourjov.spaces.live.com (Giovanni Nostro)
http://deandre.forumfree.net (De Andrè Forum)
http://maurobiani.splinder.com (Mauro Biani)
http://blogdonna.wordpress.com (Valeria e Lucrezia Zingale)
http://faldoni.splinder.com (Lesath Ethan)
http://www.iusrheginum.net (Associazione studentesca universitaria)
http://www.bibamcdj.blogspot.com (Alessandro Checchi)
http://www.newz.it (Notizie da Reggio Calabria)
http://www.myspace.com/enricogiaretta (Enrico Giaretta)
http://mauriziomorabito.wordpress.com (Maurizio Morabito)
http://equilibri.wordpress.com (Maurizio Morabito)
http://ticopalabra.blogspot.com (Tico)
http://www.soundsblog.it (Dodo)
http://www.awayfromheaven.spaces.live.com (Mirko Tommasino)
http://www.zenigada.ilcannocchiale.it (Luca Cipriani)
http://www.lombricosociale.info (Angela Galasso)
http://www.wernermaresta.blogspot.com (Werner Maresta)
http://nomadi-ch.spaces.live.com (Paolo Califano)
http://www.myspace.com/nomadi_ch (Paolo Califano)
http://www.nomadi.ch (Paolo Califano)
http://incerteimpronte.blogspot.com (Laura Massera)
http://blogliaccio.blogspot.com (Franco De Nicola)
http://impia.helloweb.eu (Antonella Caridi)
http://stregamorgana22.spaces.live.com (Antonella Caridi)
http://iod.forumfree.net/?t=35799978 (Fabio D’Amelio)
http://www.magellano83.it (Giacomo Planeta)
http://www.ipaesaggidiparoledibelfagor.com (Maria Isabella D’Autilia)
http://www.nontrattare.splinder.com (Alessandro Menabue)
http://www.peppecunsolo.it (Giuseppe Cunsolo)
http://www.myspace.com/lusitania61 (Cinzia Savi)
http://www.robertobilli.it (Roberto Billi)
http://www.myspace.com/robertobilli (Roberto Billi)
http://guardandoilmondodaunoblo.spaces.live.com (Federina Cascino)
http://www.pattionline.it (Patti On Line)
http://ilfantasticomondodilaura.wordpress.com (Laura Licata)
http://myspace.com/paddyjaygirl (Adele Fusacchia)
http://janefromthejungle.spaces.msn.com (Adele Fusacchia)
http://tvbright.spaces.live.com/default.aspx (Valeria Tirabasso)
http://www.emiciclo.it/articoli/viewart.php?idart=149 (Cristian Venditti)
http://federicominniti.wordpress.com (Federico Minniti)
http://www.scanews.org (Stefano Schintu)
http://www.liberareggio.org (Libera Reggio)
http://bridgetjonesitaly.spaces.live.com (Francesca Casagni)
http://www.liguri.net/portappennini (Enrico Pelos)
http://www.enricopelos.it (Enrico Pelos)
http://blog.libero.it/centoidee (Angela Sandra)
http://www.loumiracolo.com (Jonatha Panni)
http://alfonsa81.spaces.live.com (Alfonsa Bruzzese)
http://letteredalponte.splinder.com (Vincenzo Greco)
http://incarcerato.blogspot.com (L’incarcerato)
http://www.myspace.com/miladymaca (Antonella Lolli)
http://monamestudio.blogspot.com (Alessandro Parodi)
http://blog.libero.it/ilcuorediunarosa (Rosa Di Francia)
http://numeronove.wordpress.com (Tonino Monti)
http://kimablog2.spaces.live.com (Giulia Marinacci)
http://calabria.blogosfere.it (Mario Meliadò)
http://notizieoggi.blogspot.com (Fabrizio Garlaschelli)
http://infernet89.spaces.live.com (Claudio Guarisco)
http://www.porto.it (Enrico Genna)
http://www.myspace.com/archirocs (Rossella Spada)
http://lamusicaeilmare.splinder.com (Olaf)

Fonte: Wikipedia

Uno “Speciale Fabrizio de Andrè” anche nella sezione videocast di questo blog.

votami-su-oknotizie

,

4 commenti

Tributo a Fabrizio De Andrè a blog unificati

deandre_pastello

Era l’11 gennaio 1999, esattamente 10 anni fa, il giorno in cui moriva Fabrizio De Andrè, uno dei più grandi cantautori e poeti della musica italiana di sempre. Quello che meglio di chiunque altro è riuscito a raccontare storie comuni, delineare sfumature di personaggi complessi, mostrare le miserie dell’animo umano, trasformare in eroi anche i reietti, toccando ora le corde della pietas ora dello sberleffo. De Andrè ha saputo cantare l’amore, l’impegno sociale, la guerra e la pace, il dolore e l’utopia.

Domani la musica italiana ricorda il grande Faber con una serie di iniziative, la più importante delle quali quella tra le 22.40 e le 22.50, quando un centinaio di radio italiane trasmetteranno, in contemporanea con lo speciale “Che tempo che fa” di Raitre dal titolo “Fabrizio 2009″, la canzone Amore che vieni amore che vai, scelta da Dori Ghezzi come simbolo di questo ricordo.

Insieme a Beppe Amato abbiamo pensato di riproporre l’iniziativa anche sul web. Come? Così come avviene per le radio, chiunque possiede un sito o un blog, domenica 11 gennaio dedicherà un post commemorativo al grande Faber, pubblicando il video della canzone Amore che vieni amore che vai reperibile su Yotube (http://it.youtube.com/watch?v=w7u_j9vRwm8).

Abbiamo rilanciato l’idea su Facebook creando il gruppo “Tributo a Fabrizio De Andrè a blog unificati” e nel giro di poche ore hanno aderito all’iniziativa oltre 300 persone e più di 30 blog.

Altri blogger che vorranno partecipare all’evento possono contattarmi oppure lasciare il loro link sulla bacheca del gruppo “Tributo a Fabrizio De Andrè a blog unificati”, dove è anche possibile prelevare i due banner promozionali dell’iniziativa:

faber-oriz

faber-vert

Del Tributo a Fabrizio De Andrè a blog unificati ne hanno parlato anche il sito d’informazione strill.it e il portale wuz.it, del network di IBS.it, nello speciale su Fabrizio De Andrè curato da Francesco Marchetti.

Qui di seguito riporto l’elenco (ancora in via di definizione) dei blog/siti che pubblicheranno un post su Faber De Andrè e il video Amore che vieni amore che vai:

https://malarablog.wordpress.com (Domenico Malara)
http://amatoblog.wordpress.com (Beppe Amato)
http://www.photosteno.it/blog (Stefano Costantino)
http://marcoursanowords.splinder.com (Marco Ursano)
http://www.massidestri.eu/mdblog (Massimiliano Destri)
http://www.taninoferri.com (Tanino Ferri)
http://lapinpi.spaces.live.com (Margherita Accardo)
http://www.bricioladipane.blogspot.com (Lucia Schillaci)
http://www.sergiobontempelli.net (Sergio Bontempelli)
http://ilsalli.altervista.org (Saverio Autellitano)
http://www.elsuenopasado.splinder.it (Mario Bertocchi)
http://blog.libero.it/contropotere/view.php (Marco Pittalis)
http://www.binarioloco.it (Massimo Frezza)
http://www.faberdeandre.com/public/forum (Marcello Motta)
http://sonia-magnolia75.spaces.live.com/default.aspx (Sonia Canorro)
http://blog.libero.it/newzealand (Massimo Morachioli)
http://blog.ildeposito.org (Il deposito dei canti di protesta)
http://www.cercanimali.com (Sabrina Calcagno)
http://blog.demetrio.it (Demetrio Filocamo)
http://ourjov.spaces.live.com (Giovanni Nostro)
http://deandre.forumfree.net (De Andrè Forum)
http://maurobiani.splinder.com (Mauro Biani)
http://blogdonna.wordpress.com (Valeria e Lucrezia Zingale)
http://faldoni.splinder.com (Lesath Ethan)
http://www.iusrheginum.net (Associazione studentesca universitaria RC)
http://www.bibamcdj.blogspot.com (Alessandro Checchi)
http://www.myspace.com/enricogiaretta (Enrico Giaretta)
http://www.newz.it (Notizie da Reggio Calabria)
http://mauriziomorabito.wordpress.com (Maurizio Morabito)
http://equilibri.wordpress.com (Maurizio Morabito)
http://ticopalabra.blogspot.com (Tico)
http://www.soundsblog.it (Dodo)
http://www.awayfromheaven.spaces.live.com (Mirko Tommasino)
http://www.zenigada.ilcannocchiale.it (Luca Cipriani)

votami-su-oknotizie

, , , , ,

3 commenti

Tributo a Fabrizio De Andrè (11.1.1999-11.1.2009)

deandre

Domenica 11 gennaio, tra le 22.40 e le 22.50, un centinaio di radio italiane, a dieci anni dalla scomparsa di Fabrizio De André, trasmetteranno – in contemporanea con lo speciale “Che tempo che fa” di Raitre dal titolo “Fabrizio 2009” Amore che vieni amore che vai, la canzone scelta da Dori Ghezzi come simbolo di questo ricordo via etere.

Per i pochi che non la ricordassero, ecco la canzone:

Tra i network che hanno aderito all’iniziativa ci sono Radio Rai, Radio DeeJay, Rtl 102.5, Radio Italia, Radio Popolare Network, Radio Kiss Kiss, Radio 24, Radio R101, Latte e Miele, Radio Capital, il circuito Radio Città Futura e numerose piccole e medie emittenti locali. Durante lo speciale “Fabrizio 2009” che avrà inizio alle 20.10, realizzato in collaborazione con Dori Ghezzi, i più grandi nomi della musica italiana interpreteranno alcune delle più belle canzoni del cantautore.

Quel giorno ci sarò anch’io a onorare la memoria di questo grandissimo poeta italiano. Lo farò su questo blog, con uno speciale videocast delle più belle canzoni di Faber De Andrè e un’area discussioni aperta ai  commenti dei lettori, alle vostre sensazioni e al vostro personalissimo ricordo. Vi aspetto! (do.mal.)

votami-su-oknotizie

, , , , , , , , , , , , , , , , , ,

3 commenti