Ma non era Silvio il burlone gaffeur?

Ma non era Berlusconi il burlone per antonomasia? Quello che non mancava occasione per combinarne ogni volta una delle sue davanti alle telecamere? Quello che metteva a disagio gli italiani all’estero e dava un’immagine vergognosa del nostro Paese?
Bene, guardate cosa combina Barack Obama durante un’intervista. Ovviamente, per lui nessuno scandalo, solo qualche risata:

Durante un’intervista alla tv Cnbc, il presidente Usa uccide l’insetto molesto con un colpo secco. Prima aveva provato ad allontanarlo con le buone maniere agitando il braccio: «Ehi, vattene». Ma alla provocazione del giornalista John Harwood («È la mosca più testarda che abbia mai visto»), Obama decide di farla finita e fa secco l’animale al primo colpo.

Non contento, indica ai cameraman la mosca morta per terra: «Volete filmarla?». E l’operatore obbedisce al presidente.

Ovviamente tutto finisce con una risata. Non oso neppure immagginare cosa sarebbe successo se al posto di Obama ci fosse stato il Berlusca… (do.mal.)

votami-su-oknotizie

Annunci

, , , , , ,

  1. #1 di Maury il 17 giugno, 2009 - 11:08 am

    Caro Domenico,succedeva un incidente diplomatico,come minimo!Comunque hai fatto bene a farlo notare,anche perche\’ nessuno si prendeva la briga,visto che non riguardava il cavaliere,di amplificare la notizia…
    A proposito della discussione che ho avuto con Ambra sui paesi Europei che ci criticano e che dovremmo ascoltare.Una mia carissima amica appena tornata da Londra,citta\’ in cui vive da oramai 20 anni,mi dice che se invece di pensare agli affari degli altri si guardassero in casa propria sarebbe molto meglio.Non per quello che riguarda i reali eh,ma per quello che riguarda la loro economia oramai al lumicino.Vendute le piu\’ importanti case automobilistiche,il manufatturiero inesistente,la disoccupazione che avanza,ma nonostante tutto, la stampa anglosassone si preoccupa di noi italiani e delle nostre rogne.Sembra che la stampa inglese,usi questi diversivi,come tutto il mondo del resto, per sviare il popolo sui veri problemi del il Regno Unito .Ripeto,non e\’che con queto dico che in Italia siamo in migliori acque,ma se qualcuno deve impartirci una lezione,certamente l\’Inghilterra non mi sembra la piu\’ idonea.Chiudo qui,naturalmente potrete credermi o meno,pero\’ci si puo\’ sempre informare.Questo per la precisione…
    Ciao Domenico,scusa se sono andato fuori argomento,ma il mio tempo e\’ abbastanza limitato.
    Maury

  2. #2 di Bruno il 29 giugno, 2009 - 3:34 am

    Che post sottotono: paragonare un presidente del consiglio che gioca a cucù con un altro presidente, ad un presidente che uccide una mosca. Non ci vedo nulla di simile.

  3. #3 di Domenico Malara il 29 giugno, 2009 - 8:23 am

    Infatti non ho paragonato Berlusconi a Obama, ho solo osservato che se fosse stato il presidente del Consiglio ad uccidere quella mosca durante un’intervista, si sarebbe già parlato dell’ennesima gaffè…

  4. #4 di Mario il 14 luglio, 2009 - 12:19 pm

    Caro domenico trovo questo post assurdo…
    secondo me non hai ben chiaro il concetto di gaffè.
    Io per gaffè intendo una robetta tipo “Io ti ho dato la tua donna” detta al presidente francese Sarkozy… non schiacciare una mosca ad una conferenza stampa…
    Secondo … quando si commette una gaffe ci si scusa.. vedi la battutaccia di obama sui disabili mentali…
    La casa bianca si e scusata.
    Da noi questo non succede… mai una scusa dal presidente e colleghi.
    Da noi si minimalizza.. si da la colpa alla Stampa di sinistra.. o si liquida il tutto con un semplice “sono stato frainteso”.
    non lo trovi vergognoso?
    Saluti
    Mario.

  5. #5 di Domenico Malara il 14 luglio, 2009 - 12:58 pm

    Beh, per quanto riguarda Berlusconi, qualsiasi cosa lui faccia è considerata una gaffè. Quindi qui, la parola gaffè, è intesa nel senso ampio del termine.
    Per quanto riguarda l’espressione “io ti ho dato la tua donna”, addebitata a Berlusconi, in questo caso la gaffè l’ha commessa il giornale francesce che qualche giorno dopo ha ammesso l’errore, visto che il premier aveva detto tutt’altro a Srkozy.
    In ogni caso, l’articolo volevo essere ironico, non pensao affatto di provocare tanta indignazione :)
    Faccio ammenda, la prossima volta ci penserò due volte… :)
    Ciao, a presto. Domenico

  6. #6 di U-Black il 14 luglio, 2009 - 3:38 pm

    Salve Domenico,
    trovo l’articolo decisamente pungente. Il problema suppongo non sia quello di aver ucciso la mosca in TV, quanto il paragone fatto da te sulle eventuali gaffé con il nostro Beneamato Presidente. Trovo il gesto di Obama naturale e spontaneo, magari, personalmente mi sarei schifato un pò a schiacciare una mosca, però più naturale di così si muore…
    Vedasi però le “corna” fatte in foto dal nostro Beneamato, vedasi lo scandalo di zoccolopoli, vedasi i vari inciuci nei quali si è infilato. Ebbene do ragione a te, paragonare il gesto di Obama alle figure di cacca internazionali del nostro beneamato è stata una mossa eccezionale, almeno possiamo ridere e sorridere di fronte a cotanta ignoranza. Quando si fa una magra figura, una gaffé, ci si scusa, da che mondo e mondo, l’educazione è di chi la fa, non di chi la riceve.
    Ma è tutta colpa della stampa di sinistra, tutta colpa di noi poveri ignoranti che comprendiamo male i gesti burloni e “simpatici” del nostro Beneamato Presidente.
    Ti ammiro, sei stato molto sagace.

    Black

  7. #7 di Mario il 14 luglio, 2009 - 5:12 pm

    Eccomi.
    ok ne ho preso una a caso.. sbagliando, giusta la tua correzione, ma potrei citarne tante altre indifendibili …

    la domanda “non lo trovi vergognoso?” (ancora senza risposta) era riferita alla seconda parte del mio post.

    Saluti
    Mario.

  8. #8 di Maurizio il 21 luglio, 2009 - 10:39 am

    nel tuo blog scrivi solo cazzate

  9. #9 di Domenico Malara il 25 luglio, 2009 - 10:19 am

    @Maurizio
    Sei liberissimo di non leggerle… :)

  10. #10 di lam il 25 marzo, 2010 - 12:05 pm

    la differenza che obama ultimamente è riuscito a portare avanti la riforma sanitaria che è un cambiamento (positivo) epocale per la società statunitense, soprattutto per il popolo; mentre berlusoni pensa a opere inutili( il ponte), leggi ad personam (legittimo impedimento e lodo alfano),e a chiamare i vertici televisivi per oscurare i programmi rai che parlano male di lui o per richiamarli all’ordine… complimenti vai contro corrente, critica chi critica berlusconi e addossa tutte le colpe ai magistrati comunisti. evviva il partito dell’amore !

  11. #11 di lam il 25 marzo, 2010 - 8:10 pm

    la gaffe di obama non è neanche lontanamente paragonabile a una qualuncque del tuo tanto amato presidente del consiglio. oltre a questo però vorrei ricordarti o farti accorgere che mentra berlusconi è da due anni che non governa, ma parla soltanto di riforme ( che in realtà ha paura di fare perchè sarebbero impopolari), obama sta portando a compimento una riforma epocale per gli stati uniti.
    le uniche cose di cui si è occupato berlusconi sono invece il ponte, il lodo alfano,il legittimo impedimento le telefonate a minzolini per richiamarlo agli ordini e le pressioni per limitare la libertà d’informazione.

  1. www.LiberaReggio.org » Archivio » La settimana della ReggioSfera

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: