L’abbronzato di Arcore

berluscobama

L’Obama-mania dilaga. Per dimostrare che la sua era una semplice e innocua battuta, anche Silvio ha deciso di abbronzarsi tale e quale a Barack. Anzi ha fatto di più. Ha anche rinunciato alla sua folta capigliatura per un cotonato stile Arnold. Praticamente due gemelli separati alla nascita. Così anche lui potrà dire di essere oltre che giovane e bello (qualità che già possedeva ampiamente!) anche abbronzato.

Si dice che al ritorno da Mosca Silvio si sia recato dai suoi fedelissimi per consultarsi sul nuovo look e loro, dopo averci pensato sù, gli hanno risposto in coro: yes we can. Se po’ fa’. E questo è il risultato.

Pare che siano pronti a seguirlo a ruota anche Sandro Bondi, Fabrizio Cicchitto ed Emilio Fede.

Per fortuna gli americani sono un popolo abbastanza intelligente per comprendere il senso di quella battuta, tanto è vero che i giornali statunitensi non hanno montato la notizia così come è avvenuto in Italia, dove la sinistra ha addirittura etichettato Berlusconi come un razzista.

Se parliamo di razzismo chissà perché mi viene subito in mente uno come Michael Jackson che ha rinnegato i suoi tratti somatici fino ad annullarli schiarendoli.

Per comprendere a che velocità viaggia l’antiberlusconismo in Italia, basti pensare che ha fatto più notizia la battuta di Berlusconi anzichè le minacce di Al Qaida a Obama. Evidentemente in tanto non hanno ancora capito che l’antiberlusconismo si rivolta contro chi lo professa, rafforzando l’abbronzato di Arcore. Essere rieletti per la terza volta con una valanga di voti qualcosa vorra pur dire in un paese democratico. (do.mal.)

Per la foto ringrazio l’amico Turi Campo

votami-su-oknotizie

Annunci

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

  1. #1 di LiberaReggio il 10 novembre, 2008 - 12:13 pm

    ***********************
    Ciao
    Questo post è stato selezionato per la rubrica
    “La settimana della ReggioSfera”
    Del nuovo magazine online dei giovani reggini
    http://www.liberareggio.org.
    La rubrica raccoglie i migliori post dei blogger reggini
    della settimana appena trascorsa. L’obbiettivo
    è quello di dare più visibilità ai contenuti
    di qualità che noi reggini sappiamo produrre.
    Per cui, continua così e se hai voglia
    vienici a trovare!!!
    ***********************
    http://www.liberareggio.org

  2. #2 di Gilberto Di Lorenzo il 10 novembre, 2008 - 2:40 pm

    Mi fa semplicemente ridere e piangere di sconforto…. ma come si fa’ ad essere così ciechi?

    Il fatto di essere rieletti per la terza volta e’ dovuto al fatto di aver fatto un sacco di promesse in campagna elettorale…

    pero’ guarda casa, non mi ricordo affatto della scuola… neanche della sanita’…

    forse saro’ uno di quei tanti imbecilli, che oltre a non capire le carinerie, fatte all’uomo piu’ potente del mondo, e’ anche uno che non ricorda tutte le sciocche promesse fatte in campagna elettorale…

    Pero’ come si dice… l’asino va dal suo padrone, quando ha fame… e così han fatto: basta risparmiare 2 soldi, e io ti voto….

    Che bel primo ministro ! che bel lavoro !

    E complimenti a te, che hai sprecato il tuo tempo a scrivere questa porcheria di commento!

  3. #3 di Domenico Malara il 10 novembre, 2008 - 3:12 pm

    Complimenti anche a te che etichetti come “asini” milioni di italiani solo perché hanno votato Berlusconi.
    Evviva la democrazia…

  1. Gli effetti collaterali dell’antiberlusconismo « Il blog di Domenico Malara
  2. Il caso Coppertone « Remo Bassetti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: