L’italiano diversamente pensante

Lo sappiamo bene, l’Italia è il Paese del revisionismo ‘ndo coglio coglio, nel nome di un falso quanto misero buonismo. Di revisionismo è affetto anche il vocabolario della lingua italina. Prendete, ad esempio, il termine disabile. Una volta si diceva handicappato, mongoloide, spastico o ritardato e nessuno si offendeva. Oggi guai a usare questi termini, meglio diversamente abile. Si tratta sempre di un gene di troppo nel ventunesimo cromosoma, ma dirlo così fa più buono ed è anche chic.
E via dicendo di questo passo. Il sordo non è più sordo, ma non-udente o audioleso. E il cieco? Una volta era orbo, oggi è non-vedente o videoleso. Il monco (o zoppo) è diventato artoleso. A questo punto mi viene un dubbio. Come dovremmo chiamare gli impotenti, quelli che non gli tira più? Forse tirolesi?

Un giorno una mamma disse:

«Mio figlio non è diversamente abile, è dignitosamente spastico»

Penso che non ci siano parole per commentare questa grande lezione di dignità.

Dimenticavo. Io sono alto poco meno di un metro e settanta, ma per favore non chiamatemi basso. Meglio diversamente alto! (do.mal.)

votami-su-oknotizie

Advertisements

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

  1. #1 di angelo il 31 ottobre, 2008 - 10:59 am

    abile e diversamente abile.
    abile e disabile.
    molto spesso alleggerire parole pesanti può portare al risulato contrario, sopratutto se il contesto è di approfittatori:
    il diversamente abile rende si normalità a un soggetto che ha bisogno di avere gli stessi diritti di tutti, ma invece viene visto il più delle volte come una persona che deve solo rispettare quegli stessi obblighi sebbene i suoi diritti vengano trascurati .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: